Che cos’è un codice di classificazione e come si può trovare e utilizzare?

Last updated on Dicembre 19th, 2023 at 09:24 am

Stai pensando di trasferirti nel Regno Unito? Se vuoi emigrare in Inghilterra, Irlanda del Nord, Galles o Scozia, ci sono molte informazioni nuove da capire, soprattutto per quanto riguarda le questioni finanziarie.

Quando apri un conto bancario nel Regno Unito, non ricevi solo un numero di conto, ma anche un codice di selezione bancaria, essenziale per alcune transazioni finanziarie nei paesi che costituiscono il Regno Unito.

Cosa sono i codici di selezione e come si identifica il tuo? Scopri le risposte qui di seguito con cui ti spieghiamo come funzionano i codici di selezione, perché sono necessari e come puoi trovare il tuo.

Bandiera del Regno Unito

Cos’è un codice di smistamento bancario?

Attualmente gestito da Pay.UK, una combinazione di Bacs, Faster Payment e Image Clearing System, il codice di smistamento è un identificativo bancario che consente ai conti bancari del Regno Unito di effettuare trasferimenti nazionali.

Il codice di selezione è una stringa di numeri che identifica due cose:

  • La tua banca (ad esempio Barclays, Santander o Lloyds).
  • La filiale della banca in cui hai aperto il conto

Ogni codice è composto da sei cifre disposte in tre coppie. Ad esempio, il tuo codice potrebbe essere 22-45-19 in cui le prime due cifre identificano la tua banca, mentre le altre quattro identificano la filiale.

I codici di ordinamento sono importanti perché permettono agli istituti finanziari di confermare la validità di un bonifico e di instradare correttamente il denaro tra i conti e sono molto simili ai numeri di routing utilizzati negli Stati Uniti.

Vale la pena notare che le banche online o telematiche che non hanno filiali fisiche possono fornire un solo codice di smistamento a tutti i loro clienti. Ad esempio, 60-83-71 è il codice di selezione per ogni conto Starling Bank, mentre 04-00-04 identifica tutti i conti Monzo.

In cosa differiscono i codici di selezione dai codici SWIFT?

Hai già visto un codice SWIFT? Questo codice è noto anche come codice BIC. Sebbene i codici SWIFT siano molto simili ai codici di selezione, presentano una differenza sostanziale. Infatti, mentre i codici di selezione sono destinati alle banche del Regno Unito (in altre parole, alle banche inglesi, gallesi, scozzesi e nordirlandesi), i codici SWIFT sono utilizzati per i trasferimenti internazionali.

I codici SWIFT sono l’equivalente internazionale di un codice di selezione e permettono di trasferire denaro in tutto il mondo.

A differenza del codice di selezione, che è composto solo da sei numeri, il codice SWIFT può contenere da 8 a 11 caratteri alfanumerici. Nei codici SWIFT:

  • i primi quattro caratteri identificano la banca
  • la seconda serie di caratteri identifica il codice del paese
  • il terzo gruppo di caratteri è dedicato all’ID della località
  • il quarto gruppo di caratteri è per l’ID unico della filiale

Una banca Chase, con sede negli Stati Uniti, potrebbe ad esempio utilizzare il codice SWIFT CHASUS33.

Poiché il settore bancario internazionale non è sempre coerente, se stai effettuando un trasferimento di denaro internazionale è meglio utilizzare i codici SWIFT perché si traducono in sistemi bancari al di fuori del Regno Unito.

 Se vuoi trasferire denaro a qualcuno al di fuori del Regno Unito, è molto probabile che tu debba lavorare sia con i codici di ordinamento che con i codici SWIFT.

Codici di smistamento e numeri di conto corrente internazionali

I codici di selezione sono unici nel Regno Unito e identificano una particolare banca. Se vuoi sapere di più sul numero di conto corrente coinvolto in una transazione, né il codice di smistamento né il codice SWIFT forniscono queste informazioni.

Per questo motivo, molte banche richiedono anche un codice IBAN (International Bank Account Number), dato che questo fornisce informazioni su uno specifico conto bancario. La lunghezza massima dell’IBAN è di 34 caratteri e potrebbe essere necessario per effettuare alcuni bonifici internazionali.

Se la tua banca lo richiede, non preoccuparti, dato che è facile trovare e utilizzare un codice IBAN per i bonifici internazionali.

Ragazzo con iPad

Perché ho bisogno di un codice di selezione?

Sì, tutti questi codici possono confondere, ma la tua banca ti dirà quali numeri sono necessari per elaborare una transazione. Se il tuo istituto di credito richiede un codice di selezione, probabilmente significa quanto segue:

  • Stai ricevendo denaro sul tuo conto corrente da una persona o da un’istituzione del Regno Unito. Ad esempio, se i tuoi amici vogliono rimborsarti una cena, se la tua famiglia vuole inviarti un regalo in denaro o se un datore di lavoro versa il tuo stipendio sul tuo conto.
  • Stai impostando un addebito diretto che consente a un’azienda di riscuotere automaticamente i pagamenti dal tuo conto bancario a una data prestabilita. È un’opzione comune per il pagamento delle bollette mensili regolari, come l’elettricità o l’affitto, ed è un buon metodo per assicurarti di pagare sempre le bollette in tempo. Per configurarla, però, hai bisogno di un codice di selezione.

In sostanza, i codici di selezione ti servono perché ti permettono di inviare e ricevere denaro nel Regno Unito pertanto, se qualcuno vuole inviarti del denaro, avrà bisogno del tuo codice di selezione. Se vuoi inviare denaro a un’altra persona con un conto nel Regno Unito, dovrai avere anche il suo codice di selezione.

Se non sei sicuro di aver impostato il tuo codice di avviamento o di poter accettare i pagamenti, puoi controllare il programma ufficiale di verifica del codice di avviamento di Pay.UK per assicurarti che venga impostato correttamente.

Se lo è, potrai utilizzare il Clearing House Automated Payment System (CHAPS) della Banca d’Inghilterra, che offre ai consumatori del Regno Unito pagamenti online più rapidi.

Come faccio a trovare il mio codice di smistamento?

Sia che tu voglia ricevere pagamenti ACH dal tuo datore di lavoro o che tu abbia bisogno di inviare denaro a un altro membro della famiglia nel Regno Unito, per effettuare il pagamento avrai bisogno del loro codice di selezione.

La buona notizia è che, se hai un conto presso una banca inglese, gallese, scozzese o nordirlandese, puoi ottenere rapidamente il tuo codice per qualsiasi transazione.

Poiché le sei cifre sono sempre separate da tre coppie di numeri sillabati, i codici di selezione sono abbastanza facili da individuare. Puoi trovare il tuo codice di selezione nei seguenti modi:

  • Controlla la tua carta di debito. La banca spesso (ma non sempre) stampa il codice di selezione sul fronte della carta, accanto al numero di conto.
  • Accedi al tuo conto corrente. Visita il sito web o l’app mobile della tua banca. Dovresti essere in grado di trovare il codice di selezione nei dettagli del tuo conto.
  • Controlla gli estratti conto. Sia che tu lo controlli online o che lo riceva per posta, puoi vedere il tuo codice di selezione sui tuoi estratti conto.

Ricorda che, per effettuare un bonifico nazionale, è necessario avere il codice di avviamento sia tuo che del destinatario.

Sei pronto per iniziare a inviare denaro?

I codici di selezione sono unici per i conti bancari in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord e sono utili per accettare pagamenti dal Regno Unito e trasferire denaro ad altri residenti nel Regno Unito. Però, per effettuare trasferimenti di denaro internazionali, probabilmente dovrai fornire alla banca un codice SWIFT o un IBAN.

Lo svantaggio dei trasferimenti bancari tradizionali è che possono richiedere molto tempo.

Remitly si impegna a rendere i trasferimenti di denaro internazionali più veloci, più facili, più trasparenti e più economici. Dal 2011, milioni di persone utilizzano Remitly per inviare denaro in tutta tranquillità.

Per cominciare, visita la homepage, scarica la nostra app o consulta il nostro Centro Assistenza.

Ulteriori informazioni